Condizioni Generali di Vendita

(Scarica allegato -Vedi sotto)


1-ORDINI

L’acquirente deve inoltrare a Control Systems srl l’ordine scritto relativo alla fornitura specificando il tipo di prodotto richiesto,la quantità e le sue esatte caratteristiche tecniche. Control Systems srl, qualora non siano già stati concordati fra le parti per iscritto le condizioni della fornitura, invierà all’acquirente la propria offerta di fornitura nella quale saranno indicati: la tipologia del prodotto offerto, il prezzo, le modalità di pagamento, i termini di consegna ed ogni altro elemento ritenuto necessario. L’acquirente dovrà confermare a Control Systems srl , sempre per iscritto, la propria accettazione della fornitura alle condizioni offerte. Qualsiasi variazione che l’acquirente dovesse effettuare alla proposta di Control Systems srl , la stessa dovrà, per essere vincolante nei confronti di quest’ultima, essere dalla stessa approvata per iscritto.

2-IMBALLO

La merce fornita verrà imballata e confezionata in scatole di cartone. Imballi di tipo particolare dovranno essere richiesti al momento dell’ordine e comporteranno l’addebito all’acquirente dei relativi costi.

3-LUOGO DELLA CONSEGNA

La merce, salvo diversi accordi fra le parti, viene consegnata franco sede Control Systems srl . Qualora le parti abbiano pattuito che Control Systems srl debba occuparsi del trasporto della merce, la consegna della merce da parte di Control Systems srl all’acquirente si considera effettuata con la consegna della stessa al trasportatore. La merce viaggia a rischio e pericolo del cliente anche se resa franco destino.

4-TERMINI DI CONSEGNA

I termini di consegna concordati fra le parti sono indicativi. In nessun caso i termini di consegna potranno considerarsi essenziali se tali non sono stati esplicitamente pattuiti fra le parti. L’acquirente, pertanto, non potrà rifiutarsi di prendere in consegna la merce adducendo il solo ritardo nella consegna della stessa. In ogni caso Control Systems srl non corrisponderà indennizzi di sorta per eventuali danni diretti e/o indiretti dovuti a ritardi nella consegna della merce fornita.

5-DENUNZIA PER VIZI

a-L’acquirente è tenuto a denunziare i vizi del prodotti e/o delle apparecchiature fornite, entro e non oltre 8 (otto) giorni dalla loro consegna, indicando la natura del difetto lamentato e comprovando la data di messa in opera dei prodotti o la loro rivendita a terzi. Entro il medesimo termine Control Systems srl concorderà con l’acquirente i termini e le modalità per l’esame dei prodotti e/o delle apparecchiature contestate.
b-Se l’acquirente ha rivenduto i prodotti e/o le apparecchiature a terzi, il compratore dovrà allegare alla propria denuncia anche la denuncia di vizi effettuate dall’acquirente finale.
c-Qualora il vizio sia tale da poter causare un danno di qualsivoglia natura, la denuncia dovrà essere effettuata immediatamente.
d-Ove l’acquirente non informi Control Systems srl del vizio entro i termini del presente articolo, decadrà da ogni diritto a pretendere che Control Systems srl vi ponga rimedio. Control Systems srl , all’atto del ricevimento della denuncia dell’acquirente, comunicherà se ritenga opportuno esaminare i prodotti nel luogo in cui si trovano o se gli stessi debbano essere inviati presso la sede della Control Systems srl per l’esame e le eventuali riparazioni. Control Systems srl , nel caso in cui riscontri vizi delle apparecchiature e/o prodotti forniti, provvederà, a propria scelta, alla riparazione degli stessi o alla loro sostituzione. Qualora l’acquirente abbia inviato denuncia di vizi e non venga riscontrato alcun vizio di fabbricazione del prodotto o delle apparecchiature, saranno poste a carico dell’acquirente tutte le spese sopportate da Control Systems srl per l’esame del prodotto.
e- Il trasporto del prodotti da e verso Control Systems srl , effettuato in conseguenza della denuncia per vizi, sarà effettuato a rischio dell’acquirente. L’acquirente avrà diritto al rimborso delle spese di trasporto qualora Control Systems srl riscontri l’effettiva esistenza dei vizi e/o difetti lamentati.
f- In ogni caso le spese addebitabili a Control Systems srl saranno limitate a quelle di trasporto dei prodotti e/o apparecchiature dal luogo ove, a suo tempo, era stata eseguita la consegna degli stessi sino alla sede di Control Systems srl o in altro luogo dalla stessa indicato. Control Systems srl è responsabile unicamente per i vizi e/o per i difetti dei prodotti e/o apparecchiature utilizzate e/o istallate conformemente alle specifiche tecniche degli stessi.
g- Control Systems srl non è responsabile per eventuali difetti causati da cattiva manutenzione, montaggio non conforme alle specifiche tecniche o da riparazioni effettuate da terzi non espressamente dalla stessa autorizzati o nel caso in cui ai prodotti e/o alle apparecchiature siano state effettuate modifiche senza il consenso scritto di Control Systems srl .
h- In ogni caso Control Systems srl non risponde per usura e/o deterioramenti dei propri prodotti e/o apparecchiature conseguenti ad un utilizzo degli stessi non conforme alle indicazioni e caratteristiche del prodotto stesso.
i-La responsabilità di Control Systems srl è comunque limitata ai vizi che dovessero manifestarsi entro un anno dalla consegna.
l- E’ esplicitamente esclusa ogni responsabilità di Control Systems srl per qualsiasi danno che possa derivare dall’eventuale vizio dei prodotti e/o apparecchiature, compresa la perdita di produzione, lucro cessante e/o qualsiasi altro danno indiretto.

6-SOSPENSIONE FORNITURE

La Control Systems srl potrà sospendere le forniture anche relative a ordini di materiali già accettati, qualora il cliente si sia reso inadempiente nel pagamento di pregresse forniture o quando risulti evidente che quest’ultimo non sarà in grado di adempiere le proprie obbligazioni. Qualora Control Systems srl decida di sospendere la propria obbligazione ne darà comunicazione scritta al cliente anche a mezzo scritto. Decorsi 8 ( otto ) giorni dalla comunicazione della sospensione senza che l’acquirente abbia rimosso le cause determinanti la stessa, sarà facoltà della Control Systems srl risolvere il contratto di compravendita. Dalla data della comunicazione della sospensione resteranno sospesi i termini per la consegna della stessa. La circostanza che Control Systems srl possa, a proprio insindacabile giudizio, decidere di dar corso a una o più forniture pur in presenza di situazioni che la legittimerebbero alla sospensione della stessa, non costituirà rinuncia, anche implicita, ad avvalersi di tale diritto per altre forniture.

7-ESAME DELLA CONFORMITA’ DELLA FORNITURA

Il cliente è tenuto ad esaminare la merce fornita per verificarne la conformità all’ordine sia in relazione al tipo prescelto che in relazione alla quantità, non appena consegnata. Eventuali difformità dovranno essere comunicate a Control Systems srl a mezzo lettera trasmessa per iscritto entro e non oltre 8 ( otto ) giorni dalla data della consegna, con indicazione specifica della natura della difformità stessa. Nessuna contestazione in proposito potrà essere sollevata del cliente, anche prima di tale termine, se il materiale fornito sia comunque stato installato e/o utilizzato. Se l’acquirente rispedisce la merce senza avere avuto l’opportunità di esaminarla, l’esame della merce può essere effettuato al momento dell’arrivo della stessa a destinazione. In tal caso il termine per la denuncia a Control Systems srl decorrerà da tale ultima data. L’acquirente può richiedere a Control Systems srl la consegna di materiale in sostituzione o restituire l’eventuale eccedenza se gli è possibile restituire la merce in uno stato sostanzialmente uguale a quello in cui l’aveva ricevuta.

8-SPECIFICHE TECNICHE

E’ precipuo onere dell’acquirente l’esatta individuazione dei prodotti e/o delle apparecchiature richieste in base alle proprie esigenze, individuandoli in base alle specifiche tecniche dei prodotti di Control Systems srl . La Control Systems srl garantisce l’idoneità dei propri prodotti solo in relazione agli usi espressamente indicati nelle specifiche tecniche. La Control Systems srl parimenti non risponderà degli eventuali vizi dei beni forniti causati dal mancato rispetto delle specifiche tecniche dalla stessa fornite anche in ordine alle modalità di installazione dei propri prodotti e/o apparecchiature. Nell’ipotesi in cui Control Systems srl sia espressamente richiesta di cooperare con l’acquirente per la scelta del prodotto e/o apparecchi oggetto di fornitura, Control Systems srl stessa sarà responsabile nei confronti dell’acquirente dell’idoneità dei prodotti e/o apparecchiature consigliati a condizione che l’acquirente abbia esplicitamente portato a conoscere Control Systems srl di tutti gli elementi che possono essere necessari per l’individuazione del prodotto e/o apparecchio più idoneo. Qualora l’acquirente, per proprie insindacabili ragioni, si determini all’acquisto di un prodotto e/o apparecchio diverso in tutto o in parte rispetto a quello indicato da Control Systems srl, Questa ultima non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile per l’eventuale inidoneità del prodotto fornito in relazione all’uso dell’acquirente.

9-LUOGO E TERMINI DI PAGAMENTO

L’acquirente deve effettuare il pagamento del prezzo della fornitura secondo i termini e le modalità convenuti fra le parti e, in mancanza, al momento della consegna della merce anche in ipotesi di ritardo nella consegna o di perdita e/o di danneggiamento della stessa durante il trasporto. Il pagamento per essere valido e liberatorio dovrà essere effettuato alla sede della venditrice e non potrà essere sospeso neppure nell’ipotesi in cui l’acquirente non ritiri la merce messa a sua disposizione da Control Systems srl.

10-RITARDO NEI PAGAMENTI

In caso di ritardato pagamento di tutto o parte del prezzo della fornitura l’acquirente sarà tenuto al pagamento di interessi moratori, senza necessità di costituzione in mora, nella misura del tasso praticato dalla Banca Centrale Europea per le operazioni di rifinanziamento, aumentato di 7 punti percentuali.

11-FORO COMPETENTE

Per ogni controversia che dovesse insorgere in relazione alla fornitura effettuata, sarà esclusivamente competente il Foro di Catania. Con l’accettazione delle presenti condizioni generali, l’acquirente rinuncia ad eventuali proprie condizioni d’acquisto considerate singolarmente e nel loro complesso.


Scarica allegato

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA